header image

AVVERTENZA: Lasciando il sito di Octapharma Italy per accedere ad un sito del Gruppo Octapharma, le norme applicabili in tema di informazione scientifica potrebbero differire da quelle attualmente vigenti in Italia.

 

“Il Decreto Legislativo n. 231/2001 ha introdotto nell'ordinamento giuridico italiano una nuova forma di responsabilità amministrativa a carico di società, enti ed associazioni, anche prive di personalità giuridica, chiamate a rispondere per la commissione di reati da parte di soggetti apicali ovvero da parte di soggetti sottoposti alla vigilanza degli apicali (es. dipendenti, procuratori, collaboratori esterni, partners commerciali), qualora compiuti nel loro interesse o a loro vantaggio. L’inosservanza della disciplina contenuta nel Decreto può comportare l’irrogazione, per società ed enti, di sanzioni pecuniare e/o interdittive particolarmente gravi.

L'articolo 6 dello stesso Decreto Legislativo, tuttavia,  prevede una condizione esimente dalla responsabilità, se enti e società hanno adottato ed efficacemente attuato un Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo idoneo a prevenire i reati previsti dal Decreto ed abbiano nominato un Organismo di Vigilanza, dotato di autonomi poteri di iniziativa e di controllo, che ha lo scopo di vigilare sul funzionamento e sull'osservanza del Modello stesso, oltre  che di curarne il suo aggiornamento.

Octapharma Italy S.p.A., nel rispetto dei valori etici e di integrità cui si ispira, già dotata di un Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo, così come previsto dal citato articolo 6, ne ha recentemente aggiornato il contenuto con delibera del proprio Consiglio di Amministrazione in data 24 novembre 2015, al fine di prevenire tutte le tipologie di reato-presupposto incluse nel Decreto Legislativo n. 231/2001 ed applicabili alla Società. Nella stessa occasione ha nominato un nuovo Organismo di Vigilanza, il cui indirizzo è riportato qui di seguito per la segnalazione di eventuali illiceità o comportamenti violativi del Modello organizzativo e di ogni altro elemento del sistema di controllo interno vigente.”